Autore: Webmaster

STEM-Emergiamo dagli abissi-Progetto, promosso dal Ministero delle Pari Opportunità

Le STEM, acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics indicano i corsi di studio volti ad incrementare la competitività in ambito scientifico e tecnologico

Il Progetto STEM “Emergiamo dagli abissi” proposto dall’I.O. Pestalozzi, è stato finanziato insieme ad altre 99 scuole in tutta Italia; il filo conduttore è stata la narrazione, sviluppata dai ragazzi su tematiche inerenti il mare, con personaggi reali (sub, bagnini) e fantastici (sirene, alieni) che incontravano animali marini con i quali vivevano avventure di vario genere.

L’idea iniziale, progettata dalle insegnanti Maria Piana e Maria Anna Tomaselli, è scaturita dal desiderio di conciliare tecnologia e natura, fondali marini e sfondi virtuali, disegni e sprite di Scratch; grazie al validissimo supporto di esperti esterni quali Carlo Puglisi, esperto di coding e robotica, Salvo Iacona, sub, e Domenico Puglisi, esperto in biologia, si è riusciti a realizzare un percorso didattico molto articolato .

Gli alunni coinvolti provenivano dalle classi IV e V di scuola primaria dell’Istituto e sono stati coinvolti in:

  • Creazione e costruzione di storie ambientate nel mare;
  • Analisi delle caratteristiche del fondale marino della città di Catania;
  • Costruzione di un ebook e di storytelling con l’utilizzo di Scratch
  • Creazione di padlet
  • Raccolta di tutte le fasi in un opuscolo cartaceo che racconta il percorso affrontato, le foto-ricordo di alcuni momenti salienti, le storie inventate
  • Creazione del simbolo STEM con i pyssla
  • Drammatizzazione di un testo sull’inquinamento del mare.

Nel percorso sono state inserite anche tre uscite didattiche:

  • Plaja
  • Aci Castello
  • Museo scientifico LUDUM

La fase conclusiva è stata costituita da una breve performance teatrale che ha racchiuso tutto il percorso, dando la possibilità ai ragazzi di dire la propria utilizzando teatro e musica (una tarantella tutta siciliana).