Indirizzo per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera

Il gusto del sapere per il lavoro di domani

Dal 1° settembre 2015 l’Istituto Omnicomprensivo Pestalozzi avvia la scuola secondaria di secondo grado a indirizzo professionale per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera.

 

collage indirizzo alberghiero

Al termine del percorso di studi gli alunni acquisiscono specifiche competenze tecniche, economiche e normative nelle filiere dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera, in tutto il ciclo di organizzazione e gestione dei servizi.

I ragazzi dell'Omnicomprensivo PestalozziIn sintesi queste le competenze generali al termine del corso di studi:

  • utilizzare le tecniche per la gestione dei servizi enogastronomici e l’organizzazione della commercializzazione, dei servizi di accoglienza, di ristorazione e di ospitalità;
  • organizzare attività di pertinenza, in riferimento agli impianti, alle attrezzature e alle risorse umane;
  • applicare le norme attinenti la conduzione dell’esercizio, le certificazioni di qualità, la sicurezza e la salute nei luoghi 
di lavoro;
  • utilizzare le tecniche di comunicazione e relazione in ambito professionale orientate al cliente e finalizzate all’ottimizzazione della qualità del servizio;
  • comunicare in almeno due lingue straniere;
  • reperire ed elaborare dati relativi alla vendita, produzione ed erogazione dei servizi con il ricorso a strumenti 
informatici e a programmi applicativi;
  • attivare sinergie tra servizi di ospitalità-accoglienza e servizi enogastronomici;
  • curare la progettazione e programmazione di eventi per valorizzare il patrimonio delle risorse ambientali, artistiche, culturali, artigianali del territorio e la tipicità dei suoi prodotti.

L’indirizzo presenta le articolazioni: “Enogastronomia”, “Servizi di sala e di vendita” e “Accoglienza turistica”.

  • Nell’articolazione “Enogastronomia”, il Diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.
  • Nell’articolazione “Servizi di sala e di vendita”, il diplomato è in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici; interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare la produzione e la vendita in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela, valorizzando i prodotti tipici.

I ragazzi nel laboratorio di cucina

A conclusione del percorso quinquennale, i diplomati nelle relative articolazioni “Enogastronomia” e “Servizi di sala e di vendita”, conseguono i risultati di apprendimento descritti nel punto 2.2 dell’Allegato A), di seguito specificati in termini di competenze.

  1. Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.
  2. Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.
  3. Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.
  • Nell’articolazione “Accoglienza turistica”, il diplomato è in grado di intervenire nei diversi ambiti delle attività di ricevimento, di gestire e organizzare i servizi in relazione alla domanda stagionale e alle esigenze della clientela; di promuovere i servizi di accoglienza turistico-alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzino le risorse del territorio.

I ragazzi della Pestalozzi in divisa

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell’articolazione “Accoglienza turistica” consegue i risultati di apprendimento descritti nel punto 2.2 dell’Allegato A), di seguito specificati in termini di competenze.

  1. Utilizzare le tecniche di promozione, vendita, commercializzazione, assistenza, informazione e intermediazione turistico-alberghiera.
  2. Adeguare la produzione e la vendita dei servizi di accoglienza e ospitalità in relazione alle richieste dei mercati e della clientela.
  3. Promuovere e gestire i servizi di accoglienza turistico-alberghiera anche attraverso la progettazione dei servizi turistici per valorizzare le risorse ambientali, storico-artistiche, culturali ed enogastronomiche del territorio.
  4. Sovrintendere all’organizzazione dei servizi di accoglienza e di ospitalità, applicando le tecniche di gestione economica e finanziaria alle aziende turistico-alberghiere.

I ragazzi al lavoro nel laboratorio di cucina

A conclusione del percorso quinquennale, i Diplomati nell’indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” conseguono i risultati di apprendimento descritti nel punto 2.2 dell’Allegato A), di seguito specificati in termini di competenze.

  1. Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse.

2.Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastonomici, ristorativi e di accoglienza turistico-alberghiera.

3.Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità del servizio e il coordinamento con i colleghi.

  1. Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera.
  2. Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti.
  3. Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto.

Lezione in laboratorio di cucina

È possibile anche ottenere il rilascio della qualifica professionale triennale di operatore della ristorazione e operatore ai servizi di promozione e accoglienza in regime di sussidiarietà integrativa.

 

Piano orario annuale

Discipline comuni agli indirizzi dei settori “servizi” e “industria e artigianato”

Discipline comuni

 

Discipline specifiche

Discipline ORE ANNUE
Primo biennioIP05 Secondo biennio 5° anno
1 2 3 4 5
Scienze integrate (Fisica) 66
Scienze integrate (Chimica) 66
Scienza degli alimenti 66 66
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina (docente T.P. a squadre) 66 ** (°) 66 ** (°)
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita (docente T.P. a squadre) 66 ** (°) 66 ** (°)
Laboratorio di servizi di accoglienza turistica (docente T.P.) 66** 66**
Seconda lingua straniera 66 66 99 99 99
ARTICOLAZIONE: “ENOGASTRONOMIA” IPEN
Scienza e cultura dell’alimentazione 132 99 99
di cui in compresenza 66 * (docente T.P.)
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva 132 165 165
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina (docente T.P.) 198** 132** 132**
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita (docente T.P.) 66** 66**
ARTICOLAZIONE: “SERVIZI DI SALA E DI VENDITA” IP06
Scienza e cultura dell’alimentazione 132 99 99
di cui in compresenza 66* (docente T.P.)
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva 132 165 165
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina (docente T.P.) 66** 66**
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita (docente T.P.) 198** 132** 132**
ARTICOLAZIONE: “ACCOGLIENZA TURISTICA” IP07
Scienza e cultura dell’alimentazione 132 66 66
di cui in compresenza 66 * (docente T.P.)
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva 132 198 198
Tecniche di comunicazione 66 66
Laboratorio di servizi di accoglienza turistica (docente T.P.) 198** 132** 132**
Ore totali 396 396 561 561 561
di cui in compresenza 66* (docente T.P.)

 

Sull'argomento...

0

#AMAtriceSiamoNOI

La comunità scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo Pestalozzi di Catania ha organizzato un evento di solidarietà  a favore di Amatrice e delle altre zone colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto 2016. Durante la manifestazione, che si è tenuta negli spazi all’aperto del Plesso di Viale Nitta il 26 novembre 2016, si è potuto gustare un’ottima Amatriciana […]
By : Webmaster | dic 1, 2016
0

Il primo anno scolastico dell’Omnicomprensivo Pestalozzi

Il 2015/16 è stato un anno scolastico speciale per la scuola Pestalozzi, che da istituto comprensivo è divenuta Omnicomprensivo, con l’attivazione del primo anno dell’istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia e ospitalità alberghiera. Un lungo e articolato percorso, non privo di difficoltà e ostacoli, ha permesso, grazie alla collaborazione di un gran […]
By : Webmaster | lug 5, 2016
0

Café Concert: musica, parole e sapori

Le tradizione del caffè concerto e del salotto letterario rivivono all’Istituto Omnicomprensivo Pestalozzi, in una nuova iniziativa dal titolo “Café Concert: musica, parole e sapori“, che si è svolta nel pomeriggio del 1º giugno 2016, curata dai docenti e dagli alunni della scuola secondaria di primo grado a indirizzo musicale e dell’indirizzo per l’enogastronomia e […]
By : Webmaster | giu 12, 2016
0

Che bedda Catania

Si è svolta il 24 maggio 2016 la manifestazione conclusiva dell’Unità di Apprendimento interdisciplinare “Che Bedda Catania“, delle due prime classi dell’indirizzo per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera del nostro Istituto Omnicomprensivo. Gli studenti hanno esposto a una commissione, formata dal dirigente scolastico e dai suoi due collaboratori, dai referenti di plesso e dall’intero consiglio di classe, […]
By : Webmaster | mag 26, 2016
0

Open day dell’Istituto Alberghiero

Il 17 febbraio 2016 si è svolta la giornata di Open-Day dell’Istituto Professionale per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera della Pestalozzi.   I ragazzi della scuola secondaria di secondo grado, guidati dai loro docenti, hanno preparato e offerto un buffet a genitori, insegnanti, compagni delle scuole medie e agli ospiti che sono intervenuti: il Viceprefetto aggiunto Dott.ssa […]
By : Webmaster | feb 18, 2016
0

Il Sindaco Enzo Bianco all’apertura dell’anno scolastico dell’Omnicomprensivo Pestalozzi

http://video.lasiciliaweb.it/files/15670-la-scuola-di-librino.mp4 Il Sindaco della città di Catania, Enzo Bianco, inaugura le scuole secondarie di secondo grado degli istituti omnicomprensivi Pestalozzi e Musco. Il 15 settembre 2015 il primo cittadino, accompagnato dall’assessore all’istruzione Valentina Scialfa, alla presenza di numerose autorità politiche, civili e militari, fra i quali gli assessori D’Agata e Licandro, il presidente VI Municipalità di […]
By : Webmaster | set 15, 2015
0

Libri di testo anno scolastico 2015/16

Scuola primaria: CENTRO – CLASSI 1^ CENTRO – CLASSI 2^ CENTRO – CLASSI 3^ CENTRO – CLASSI 4^ CENTRO – CLASSI 5^ NITTA – CLASSI 1^ NITTA – CLASSI 2^ NITTA – CLASSI 3^ NITTA – CLASSI 4^ NITTA – CLASSI 5^ Scuola secondaria di primo grado: CLASSI 1^ CLASSI 2^ CLASSI 3^ Scuola secondaria […]
By : Webmaster | lug 10, 2015
0

Newspapergame 2015

Il servizio giornalistico televisivo realizzato dalla scuola secondaria di primo grado dell’I.C. Pestalozzi per la partecipazione all’edizione 2015 del Newspapergame, il “gioco del giornalismo” del giornale La Sicilia che trasforma i ragazzi delle scuole in protagonisti del mondo dell’informazione. Il video è stato realizzato dagli alunni della classe IIIB della scuola secondaria di primo grado; […]
By : Webmaster | lug 1, 2015

Documenti dal sito del MIUR

Link utili